Cornovaglia, Le Nozze Tra Ross, Gentiluomo Dal Carattere Forte, Avverso Alle Convezioni Sociali, E Demelza, Bella, Brillante, Ma Figlia Di Un Povero Minatore, Ha Scandalizzato Lalta Societ Locale, Che Non Approva Il Matrimonio Di Un Nobile Con Una Plebea E Cos Demelza, Pur Facendo Il Possibile Per Assumere Le Maniere Di Una Signora Raffinata, Fatica A Conciliare Il Mondo Da Cui Proviene Con Quello Cui Ora Appartiene, E Si Sente Umiliata Dai Modi Altezzosi Di Chi La Circonda Questo Non Le Impedisce Per Di Stare Al Fianco Di Ross, Che Si Trova Ad Affrontare La Grave Crisi Economica In Cui Versa Il Distretto Lindustria Del Rame Infatti Sullorlo Del Collasso A Causa Di Banchieri Senza Scrupoli, Come Lo Spietato George Warleggan Mentre Dalla Francia Soffiano I Venti Della Rivoluzione E Il Malcontento Dei Minatori, Ridotti Alla Fame, Sembra Pronto A Esplodere, Ross Decide Di Sfidare I Potenti Nel Tentativo Di Riportare Giustizia E Prosperit Nella Terra Che Ama, Nonostante Il Rischio Di Perdere Tutto Ci Che Ha Costruito Tra Sfarzosi Eventi Mondani, Passioni Maledette E Amori Ritrovati, Tempeste Di Feroce Bellezza E Naufragi Che Sembrano Benedizioni Per La Povera Gente, Ross E Demelza Tornano Con Il Secondo Episodio Della Saga Di Poldark, Vero E Proprio Classico Tra I Romanzi Storici


8 thoughts on “Demelza: La saga di Poldark

  1. Blog Leggo Rosa Blog Leggo Rosa says:

    Il secondo appassionante volume della saga, che Winston Graham ha dedicato ormai decenni fa all aristocratica famiglia Poldark, incentrato sul carismatico personaggio di Demelza Carne, ormai Signora Poldark Dopo essermi innamorata della scrittura di quest autore, ho cercato disperatamente di trovare il continuo di questa storia, pubblicata in Italia in indecenti edizioni sintetiche da un famoso settimanale femminile Quello che invece stavo cercando era la storia completa e cos alla fine sono riuscita a procurarmi la versione integrale solo in inglese, con l augurio che presto la Sonzogno possa provvedere alla pubblicazione anche degli altri volumi La mia curiosit era per tanta e quindi mi sono fatta mandare da un amica inglese i volumi mancanti, decisa ad affrontare questo lungo viaggio attraverso l affascinante vita dei Poldark Per quelli che come me hanno scoperto questa storia grazie alla nuova serie della BBC, il secondo volume racconta gli episodi riassunti nella seconda parte della prima stagione Demelza cresciuta ed ormai diventata una donna che attira sempre di pi gli sguardi La sua propensione al miglioramento l ha indotta a cercare di superare tutte le sue mancanze e provvidenziale si rivela l amicizia con la dolce Verity, ormai rassegnata ad una vita in ombra, priva dell a che la famiglia ha ostacolato L arrivo della piccola Julia nella vita di Ross sembra in qualche modo un coronamento di un rapporto nato quasi per caso, ma rivelatosi vincente Eppure i problemi non mancano nella loro esistenza, basti pensare alla miniera di Wheal Leisure, alla speculazione dei Warleggan, che cercano di compromettere ed influenzare il mercato in base ai loro bisogni, al punto da indurre Ross a diventare il leader di una compagnia che ha lo scopo di tutelare tutti i proprietari di miniere e di riflesso la vita dei loro dipendenti Se da un lato le difficolt non hanno mai spaventato il nostro eroe, la vita delle persone che gli stanno intorno non pi facile o meno drammatica, basti pensare al povero Jim Carter e alla giovane e timida moglie, o a Mark Daniel, il gigante buono, che ha la sfortuna di innamorarsi della donna sbagliata La bellezza dei libri di Graham questo piccolo mondo antico e moderno che emerge con tutta la forza e la violenza della sua collettivit Ross la stella polare alla quale tutti si rivolgono e che arriva per aiutare, sentendosi responsabile di ogni piccolo fallimento di ognuno di loro Anche se non se ne rende conto, Demelza come lui Pur avendo raggiunto una vita serena e sicuramente molto migliore di quella che conduceva nella misera casa del padre, la nostra eroina non sembra intenzionata a rimanere in disparte nel suo piccolo angolo di paradiso, mentre gli altri affrontano le proprie miserie e disperazioni Verity come una sorella per lei e il suo cuore generoso decide di darle una felicit che merita e cosi si dedica anima e corpo a questa causa ovvero quella di riavvicinare Verity a Blamey con una dedizione ed una passione ammirevoli, giocando in maniera impavida e rischiosa, forse pi di quanto sarebbe stata capace la dolce Verity Anche se alcune storie possono essere meno appassionanti di altre basti pensare a tutta la vicenda della compagnia creata da Ross , la bellezza di alcuni episodi, il potere narrativo di Graham, rendono anche DEMELZA un volume immancabile e avvincente, con scene da incorniciare, come quella del ballo a casa dei Warleggan, quello della morte di Jim Carter, o quella in cui Demelza rimasta sola in casa si ritrova a dover fronteggiare due uomini pericolosi come Dwight e Mark Daniel E poi la fuga di Verity, il coronamento del suo a con Blamey, la terribile epidemia Innegabilmente Graham ha il potere della narrazione e si offre al lettore con la sua eccellente capacit narrativa, con personaggi solidi ed appassionanti e con un paesaggio naturale che diventa quasi lirico nel suo racconto, perfetta cornice di vicende umane toccanti ed universali.


  2. Sora Lalla Sora Lalla says:

    Ho preso il libro dopo aver visto la meravigliosa serie della bbc tratta dall omonimo romanzo Come sempre il libro ancora meglio, uno storico imperdibile e una grande storia d a, non l a perfetto che siamo abituati a leggere nei libri, ma quello imperfetto, reale, lontano dall idealizzazione e fatto di cose concrete ecco questo il sentimento che lega Ross e Delmeza e che vi far venire voglia di scagliare il libro lontano quando Ross ne far una delle sue o quando Delmeza decider di pareggiare i conti, ma alla fine li perdonerete e vorrete saperne ancora.


  3. sweeth70 sweeth70 says:

    Sto guardando la serie TV Poldark su la effe e mi venuta voglia di leggere i libri, di solito si differenziano molto le serie tv dai libri da cui sono stati tratti, poi nei libri si possono capire meglio i particolari, le sfumature che magari sono sfuggite nel telefilm, edizione con copertina morbida, molto curata, peccato solo non abbiano mantenuto le copertine originali, le trovo molto pi belle.


  4. ca ca says:

    Il secondo volume della Saga di Poldark L ho trovato un po pi scontato nella trama rispetto al primo e meno introspettivo, forse perch non aggiunge niente all adattamento televisivo realizzato in modo egregio di cui ricordavo praticamente tutto durante la lettura Avrei forse dovuto leggere prima il libro, ma poich la trasposizione televisiva precede l uscita in italiano del testo non riesco ad attendere


  5. sara sara says:

    Premetto che molto soggettivo, devono piacere i contesti storici di cui si parla, devono essere accettate alcune ingenuit dell autore, sicuramente scritte per far presa su ogni tipo di lettore, e passare sopra ad alcune cose ovvie e scontate per lo consiglio vivamente per il modo in cui scritto Io adoro quel periodo storico i paesaggi che descrive e le saghe familiari quindi s , da leggere. e non vedo l ora che esca il quinto della saga


  6. Maria M. Maria M. says:

    Amante delle saghe, era da tempo che non riuscivo a trovarne di avvincenti e scritte bene.Ho acquistato il primo libro della saga di poldrak molto scetticae ne sono rimasta subito affascinata per la trama avvincente, per la fluidit della scrittura, per la particolarit dei personaggi, per la originalit della storia e dei suoi intrecci.Consigliata a tuttiunico peccato che sono stati pubblicati in Italia solo i primi cinque volumi e non chiaro quando saranno tradotti i restanti sette.Spero presto


  7. Silvia_inunclick Silvia_inunclick says:

    Un altro bel tomo da leggere tutto d un fiato, narrato con un piacevolissimo stile d mod a met strada tra la narrativa classica e quella contemporanea, capace di calare il lettore in un altro tempo e in un altro luogo con straordinaria efficacia.


  8. GIORGIO P. GIORGIO P. says:

    Avendo vista la serie TV la mia ragazza si appassionata e ha voluto leggere i racconti, peccato siano solo due quelli tradotti fin ora in italiano.